Fonte: www.gazzettaregionale.it

Grazie alla tripletta di Coccia, i biancorossi stendono il Savio nel big match e mantengono la distanza di sicurezza dal Frosinone terzo.

2001squadra

 

Riflettori puntati su Savio Lodigiani in questa 22’giornata di campionato. Il big match del girone B, in scena al “Vianello”, si chiude in favore degli ospiti che restano ben saldi in seconda posizione, lasciando scivolare i blu direttamente in quarta, dietro un Frosinone che torna a correre. 3 a 1 il finale col quale i biancorossi portano a casa i tre punti. Merito di Coccia che purga i padroni di casa con una tripletta e un poker mancato su calcio di rigore all’11’ della ripresa con Maroncelli bravissimo a respingere il penalty in calcio d’angolo. Un risultato secco e netto quello che consente alla Lodigiani di imporsi sul Savio a termine di un match piuttosto equilibrato, con un Savio troppo spesso impreciso nelle chiusure e poco incisivo in fase di finalizzazione. La Lodigiani invece, seppur costretta in alcune fasi del match a subire il forcing dei blu, è sempre attenta nelle chiusure e pungente sulle ripartenze. Formazione azzeccata da mister Santucci, ma non da Pontesilli. Il mister dei blu mischia ripetutamente le sue pedine in campo durante i 70’ di gioco, dimostrando di non riuscire a trovare la giusta chiave di lettura del match. Match che ingrana subito la quinta marcia con una gran giocata del Savio al 4’ di gioco con Spataro velocissimo a recuperar palla e affondare fino al limite dell’areadove viene chiuso in calcio d’angolo. Ancora un tentativo dei blu 2’ più tardi con Scognamiglio a servire Santucci e ancora corner. Cambio di fronte e sulla prima azione utile la Lodigiani trova il vantaggio. 

Ripartenza di Marchetti a servire Coccia che entra in area fermato da Galassini. Cartellino giallo per il 5 blu e calcio di rigore. Dal dischetto lo stesso Coccia batte Maroncelli. 1 a 0. Il Savio incassa ma reagisce e al 10’ è ancora pericoloso con un’altra giocata in velocità di Spataro anticipato però, prima del tiro. Al 14’ ci prova Moretti su calcio piazzato. Bella punizione la sua con Branca che salva da sotto la traversa. 25’ ancora blu in avanti con Santucci per Ferrante e Ventura costretto a chiudere di nuovo in angolo. Dalla bandierina Pesarin vede Scorzoni sul secondo palo ma il capitano del Savio non aggancia lasciandosi anticipare dall’ennesima chiusura in corner. Ancora Pesarin alla battuta e stavolta ci pensa Moretti a sciupare il pallone del possibile pari. La Lodigiani recupera il pallino del gioco e al 16’ due spunti di Rodi, il primo finisce fuori, l’altro mandato in angolo da Galassini. Alla mezzora sempre biancorossi in avanti con Ventura in vantaggio su Moretti velocissimo a muovere il contropiede favorendo l’affondo di Crudo, Salvatore può solo chiudere in corner. Al 34’ arriva il pareggio del Savio. Calcio d’angolo e il portiere la butta dentro sul tiro di Pesarin. 1 a 1 e si va negli spogliatoi. La Lodigiani non ci sta a pareggiare e al 1’ della ripresa torna a creare pericoli. Rodi per Coccia, errore di Santucci e palla che carambola verso Ventura che prova il tiro dalla distanza. Un minuto più tardi ancora un errore di Santucci e calcio di punizione per la Lodigiani con Grisolia a pescare Nascimben che, di testa, spedisce a lato. La Lodigiani c’è e al 3’ si riporta in vantaggio. Contropiede di Nascimben su angolo del Savio, palla per Coccia, papera di Moretti piazzato sulla linea e palla in rete. 2 a 1 per i biancorossi. Il Savio risponde con un calcio piazzato battuto da Scorzoni per la testa di Belardi che Branca intercetta senza difficoltà. 9’ ancora Lodigiani. Gran giocata del solito Coccia che si porta sotto rete superando tutta la difesa blu e pallone di poco alto sopra la traversa. 10’ ancora rigore per gli ospiti. Stavolta Maroncelli ha la meglio su Coccia. L’incontenibile numero 9 biancorosso però, si fa perdonare al 25’ quando, superato Salvatore, batte ancora una volta Maroncelli, piazzando sotto la traversa il gol che vale la vittoria. 

SAVIO 1


LODIGIANI 3


MARCATORI Coccia 8’pt, 3’st e 25’st (L), Branca 34’ pt (L) autogol


SAVIO Maroncelli 5, Monaco 5(20’t Belardi 5), Moretti 5(24’st Proietti 5), Scorzoni 5, Galassini 5(9’st Nastasi 5.5), Salvatore 5,
Spataro 6, Scognamiglio 6, Ferrante 5.5, Pesarin 5.5, Santucci 5 PANCHINA Orsillo, Valleri, Sanna, Pezzo ALLENATORE Pontesilli


LODIGIANI Branca 5.5, Ventura 6.5, Marchetti 6, Nascimben 6.5, Vergine 6.5, Francisci 6, Grisolia 6, Giorgio 6, Coccia 7,5 (28’st
Joshua sv), Rodi 5.5 (9’st Bonifazi 6.5), Crudo 6 (24’st Mercuri 6.5) PANCHINA Campagna, Di Cataldo, Leacche, Meschini ALLENATORE Santucci


NOTE Ammoniti Galassini, Francisci, Scorzoni, Moretti, Crudo