Tre vittorie, un pareggio e una sconfitta è il bilancio delle squadre dell’agonistica nel week end appena passato. Dopo l’en-plein della scorsa settimana, tre gruppi sono riusciti a confermarsi raccogliendo l’intera post in palio, mentre solo l’U17 è rimasta a secco rimediando il ko nel big match con la Tor Tre Teste. Prezioso invece il punto ottenuto dall’Under 14 nella sfida di cartello contro il Frosinone.

UNDER 19

I ragazzi di Angelo Grande continuano a macinare gioco, punti e soprattutto gol. A Nettuno un match scoppiettante vede i blues imporsi 6-3, autori in particolar modo di una secondo tempo devastante nel quale sono stati capaci di andare 4 volte a dama. A decidere la partita le reti messe a segno da Di Chio, Kantor, Moretti, Condrò e Rodio (2). Adesso sono ben 79 i gol segnati dalla Juniores e, complice il pareggio della Lodigiani, il secondo posto dista solo una lunghezza. Sabato prossimo appuntamento al Raimondo Vianello per il big match contro la capolista del girone, con l’opportunità di rimettere in discussione anche la corsa al primo posto.

UNDER 17

Non è andata bene alla formazione di Benito Centola che non è riuscita a rimontare la Tor Tre Teste. Gli ospiti infatti sono riusciti ad andare in rete ad inizio partita e inizio secondo tempo, i blues hanno accorciato le distanze con Cataldi ma non sono riusciti a trovare il pareggio. I 2003 mantengono comunque il terzo posto in classifica, sebbene ora debbano guardarsi le spalle da tre inseguitrici, distanti solo due lunghezze. Domenica prossimo subito l’occasione per riscattarsi sul difficile campo della Lodigiani, proprio una delle tre squadre alle calcagna dei blues.

UNDER 16

Tre punti preziosi per la squadra di Tiziano Zappone che in casa si sbarazza del CSS Tivoli imponendo 4-2. Una vittoria maturata dopo l’iniziale vantaggio degli ospiti e frutto della doppietta di Casali e delle reti siglate da Paolacci e Fiori. Con la corsa play off che si fa sempre più avvincente, i 2004 sabato prossimo avranno l’opportunità di ottenere tre punti importanti sul campo della Boreale.

UNDER 15

Blitz in casa della Romulea messo a segno dalla compagine allenata da Kristian Di Stefano, una vittoria di misura decisa dalla sola rete del match firmata da Silvestri nel secondo tempo. Tre punti che permettono ai blues di piazzarsi al quinto posto in classifica e di avvicinare la zona play off. Domenica prossima i 2005 saranno chiamati all’impresa nel difficile faccia a faccia con la capolista del girone.

UNDER 14

Impresa quasi sfiorata invece dai ragazzi di Emiliano Pontesilli che in via Norma hanno ricevuto il Frosinone, seconda forza del girone. Dopo essere passati in vantaggio nel primo tempo con Sardone, i blues hanno subìto il pareggio nella ripresa, mantenendo comunque il risultato invariato fino al triplice fischio. Il terzo posto si è momentaneamente allontanato, ma per i 2006 resta la consapevolezza di essersi tolti uno scoglio molto difficile confrontandosi oltretutto alla pari con una professionista: la rincorsa alla zona play off può continuare. Sabato prossimo i blues saranno in scena sul campo del fanalino di coda del girone, l’Accademia Frosinone.

 

Grafica_risultati_8-9FEBB.jpg

 

 IMG_20200209_103429.jpg