savio1Savio e Certosa danno vita a una gara emozionante, il cui epilogo è degno delle più incredibili trame romanzesche. Il Certosa aveva l’occasione più ghiotta, quella di blindare il terzo posto e allontanare il Savio in un colpo solo. Dopo un’ inizio positivo del Savio, i viola crescono e vanno in vantaggio al 27’ grazie a Demofonti, bravo a sfruttare l’assist di Cutini e a gonfiare la rete.

La reazione dei blues arriva nel secondo tempo, per la precisione al 12’, ma il colpo di reni con cui Tanturri respinge il colpo di testa di Liviello strozza in gola l’urlo dei padroni di casa. E’ solamente la quiete prima della tempesta, che i blues scatenano intorno alla mezz’ora. Al 31’ Grossi non ci pensa due volte e dal limite dell’area fa partire un tracciante, che tocca il palo interno ed entra senza che Armenia possa intervenire. Passano pochi minuti e al 35’ la rimonta è completata: la carambola in area dello sfortunato Terzi favorisce l’accorrente Panetta, che da pochi passi mette dentro il più facile dei gol. Il Savio non riesce a gestire il vantaggio ottenuto e in un finale vietato ai deboli di cuore il Certosa approfitta della superiorità numerica e ribalta la situazione. Al 46’ è il solito Demofonti, che batte Armenia dal limite dell’area, ad acciuffare il pari. E’ nell’ultimo dei cinque minuti di recupero che il capocannoniere del CertosaProia marca il definitivo 3-2 fulminando Armenia con il mancino. Il Savio è senza parole, il Certosa è in paradiso. 

 

 

MARCATORI 27’ pt Demofonti (C), 31’ st Grossi (S), 35’ st Panetta (S), 46’ st De- mofonti (C), 49’ st Proia (C)
SAVIO Armenia; Liviello, Valente, To- mei; Vecchiotti (28’st Panetta), Lauren- zi, Ricci (20’st Falconieri), Salvati (10’st Filippelli), Grossi; Abruzzetti (5’st Di Domenicantonio), Passeri (33’st Loren- ti) PANCHINA Pirinu, Bicari ALLENATORE Bolic

CERTOSA Tanturri; Castaldi, Cornac- chia, Terzi, Conti; Guglielmo (13’st Pro- ia), Mugavero, De Luca; Guidi (19’st Ma- riotti); Demofonti, Cutini Calisti (24’st Costantino) PANCHINA Gregnanin, Todino, Brancati, Coico ALLENATORE Ranalli

ARBITRO Segatori di Viterbo
NOTE Espulsi Liviello (S) al 38’st per doppia ammonizione, Mariotti (C) e Lorenti (S) al 40’st, Terzi (C) nel finale Ammoniti Tanturri, Conti, Guglielmo, Cornacchia, Mugavero, Demofonti, Li- viello, Grossi, Filippelli